Come crescere su Instagram nel 2020: consigli di una Influencer

Se vuoi crescere su Instagram, devi imparare dai più esperti e seguire i loro passi. E nel mondo del digital marketing, fra gli esperti ci sono anche i tanto discussi influencer. 

Purtroppo, nonostante ci sia pure un corso di Laurea dedicato a questa professione, in Italia c’è ancora molto scetticismo a riguardo. Tuttavia, in ogni periodo storico ci sono stati uomini e donne capaci di influenzare le masse e guidarle. Oggi, semplicemente, hanno scelto un termine anglofono per definire quello che fanno.

Forse è proprio il termine straniero a generare tanto scetticismo, forse è il fatto che tanti si definiscono influencer senza davvero esserlo, o forse ciò è dovuto al fatto che per alcuni è ancora difficile capire come si possa diventare virali con cose che spesso vengono bollate come “cose da giovani”.

L’influencer, ad ogni modo, è una persona esperta in comunicazione che ha studiato come funzionano i social media e li usa per far crescere il suo account, creando contenuti virali in grado di coinvolgere un vasto pubblico e di creare una relazione a lungo termine con i followers.

Se anche tu vuoi far crescere il tuo profilo Instagram, non puoi esimerti dal guardare come si comportano gli influencers del tuo settore. Anche se non esiste una formula magica per i social (fra nuove piattaforme e algoritmi che cambiano), ascoltare quello che queste persone hanno da dire quando parlano di Instagram Growth è sicuramente d’aiuto – ed è proprio quello che faremo oggi.

L’influencer Lizzy Capri spiega in un intervista i suoi trucchi per crescere su Instagram

Lizzy Capri, laureata alla Carnegie Mellon University, è una social influencer co-fondatrice del Team RAR. Attualmente, usa le sue abilità per assistere le organizzazioni no-profit The Thirst Project, che distribuisce acqua potabile fra le comunità povere in tutto il mondo, e Wags and Walks, che si occupa di salvare e trovare una casa ai cani randagi.

Grazie alle sue tecniche, ha totalizzato quasi 7 milioni di followers in 2 anni, distribuiti fra i suoi vari canali. Il suo successo e la sua bravura nel creare contenuti virali l’hanno portata a collaborare con marchi come la LEGO e altre aziende famose.

Come può una foto del genere farti crescere su Instagram? Continua per scoprirlo

Ti chiederai: “Come può la foto di un piatto arrivare a creare una relazione fra influencer e pubblico capace di modificare le scelte di acquisto delle persone?” Nelle prossime righe, sarà proprio un’influencer a risponderti. Continua a leggere!

Lizzy ha cominciato come assistente di un content creator che aveva un canale Youtube. Ha fatto molti esperimenti, imparando la logica dell’algoritmo di Youtube e creando video sempre più virali. Una volta raggiunto l’obiettivo dei 100.000 followers, ha lasciato il suo lavoro presso LinkedIn per dedicarsi interamente ai social media.

In una recente intervista rilasciata a Forbes, Lizzy ha condiviso 3 consigli per aiutare le persone a crescere su Instagram e sugli altri social media.

  1. Siate coerenti nel postare i contenuti. La coerenza mostra che siete affidabili e aumenta le impressions. Il Team RAR pubblica due o tre video a settimana
  2. Lavorate meglio, non di più. Anche se i social media sono saturi, potete utilizzare i dati di questa saturazione per condurre esperimenti con i post e differenziarvi dalle masse
  3. Costruite il vostro brand sulle cose che funzionano. Quando inizi ad analizzare i dati e a capire quali tipi di post ottengono il maggior engagement, puoi cominciare a costruire la voce del tuo brand attorno ad essi.

“Ognuno ha la sua voce,” ha concluso Lizzy “e voglio ispirare i miei giovani followers a usare la loro ogni volta che vedono un problema in questo mondo, perché sarà la nostra generazione (si spera) a risolverli.”

E tu, quali tecniche di Instagram Growth utilizzi? Quali sono i post che, secondo te, possono far crescere meglio un profilo su Instagram e sugli altri social media? Faccelo sapere nei commenti.